News

Home » News » Lavoro » Lavorare durante l’università: 7 soluzioni per pagarsi gli studi

Lavorare durante l’università: 7 soluzioni per pagarsi gli studi

Set 2, 2022 | Lavoro

Lavorare durante l’università è una scelta che molti studenti decidono di prendere nonostante le significative difficoltà. Per molti lavorare è fondamentale per pagarsi gli studi e, se fuori sede, l’alloggio con tutte le rispettive spese mensili. C’è chi, invece, decide di trovarsi un piccolo lavoro per sentirsi più indipendente, così da togliersi degli sfizi senza sentirsi in colpa e sostenere più facilmente le spese personali. Molti però prendono questa decisione per avvantaggiarsi e farsi trovare pronti dopo la laurea con diverse esperienze lavorative sul curriculum.

1. Lavorare durante l’università: impiego part time o full time?

Di norma, gli studenti tendono a ricercare lavori part time, in grado di coprire le spese ma anche di lasciare il tempo necessario per poter frequentare le lezioni e dedicarsi allo studio. Ci sono molti lavori che impegnano mediamente 20 ore a settimana, ma anche 16 o addirittura 8 (riducendo l’impegno prettamente al weekend) lasciando così allo studente tutto il tempo necessario per dedicarsi all’università.

2. Gestione del lavoro: quando lavorare?

C’è chi preferisce svolgere il lavoro solo nel weekend o durante le festività, altri invece preferiscono impegnarsi mezza giornata o tutte le sere. La scelta è molto personale e dipende dagli impegni che ognuno ha, ma anche dal tempo che impiega per studiare: ci sono ragazzi che hanno bisogno di pochi giorni per preparare un esame, altri invece che impiegano settimane. 

3. 7 lavori da svolgere durante l’università

Dopo aver fatto una panoramica generale, è il momento di scoprire quali sono i lavori più gettonati dagli studenti durante il proprio percorso universitario. In questo articolo ne abbiamo individuati sette, ma ci sono moltissime altre opzioni interessanti che possono essere prese in considerazioni, alcune magari anche più in linea con i propri studi. Vediamo nel dettaglio le 7 migliori soluzioni per pagarsi gli studi durante il periodo universitario.

3. 1. Cameriere

Tra i lavori più ricercati c’è sicuramente quello di cameriere. Questo genere di lavoro può richiedere un impegno abbastanza limitato, concentrato solo nei weekend o durante la settimana in orario serale. Difatti i turni non prevedono mai un impegno mattutino; ciò lascia la possibilità di frequentare le lezioni senza problemi.

3. 2. Addetto alla vendita assistita

Un altro lavoro molto gettonato è quello del sales assistant, ovvero l’addetto alla vendita nei negozi. Questo è un tipo di impiego che si può anche scegliere di svolgere full time, in base alle proprie esigenze, o part time dalle 30 alle 20 ore a settimana. Ci sono anche molte aziende, come la multinazionale spagnola Inditex, che propongono contratti di lavoro studiati per gli studenti a 16-8 ore a settimana. 

3. 3. Promoter

Il lavoro del promoter è un altro impiego part time prediletto dagli studenti, seppur spesso instabile e temporaneo. Permette di racimolare qualche soldo senza doversi impegnare con contratti di lavoro vincolanti e soprattutto rinunciare alle preziose ore di studio.

3. 4. Operatore call center

Lavorare come operatore call center è un’altra soluzione interessante per tutti coloro che hanno la necessità di sostenere da soli le proprie spese. Tendenzialmente si tratta di un lavoro con turno fisso (mattina o pomeriggio) ma ci sono anche molte aziende che richiedono flessibilità da parte del lavoratore. 

Nella maggior parte dei casi è richiesto un impegno che varia dalle 4 alle 6 ore, permettendo così allo studente di avere tempo per l’università ma anche di ottenere un guadagno mensile proficuo.

3. 5. Ripetizioni

Se hai una predisposizione per una materia specifica, perché non offrire ripetizioni a pagamento? I prezzi possono variare dalle 10€ ad addirittura 40-50€ l’ora, in base all’esperienza e conoscenza che si ha di una materia. 

Le ripetizioni sono la soluzione perfetta per tutti coloro che non vogliono un impegno che porti via troppe ore a settimana; nonostante possa diventarlo se si decide di seguire diverse persone.

3. 6. Baby sitter e/o dog sitter

Un altro impiego che può portar via poche ore a settimana è quello della baby sitter o dog/cat sitter

Nel primo caso è spesso richiesto un impegno di 2-4 ore al giorno o anche a giorni alterni, nella maggior parte dei casi nella fascia pomeridiana (dopo l’uscita da scuola).

Nel secondo la fascia oraria può variare, concentrandosi più nella mattina o nel primo pomeriggio, a seconda delle abitudini del cane o dagli impegni del padrone. C’è chi infatti richiede solo di portare il proprio cane a fare una passeggiata per svolgere i vari bisogni, chi chiede di prendersi cura dell’animale per un lungo o breve periodo (es. vacanza o trasferta di lavoro) restando semplicemente a casa.

3. 7. Lavori creativi o digitali

Arriviamo all’ultima opzione, quella che richiede maggiore formazione ma anche più variabile e gestibile in termini di orari e organizzazione: i lavori creativi e digitali.

I primi, come ad esempio il fotografo, videomaker, make-up artist, musicista, sono lavori occasionali, molto spesso su richiesta o legati a degli eventi, che permettono di avere un’entrata variabile ogni mese a seconda dell’impegno che si vuole dare. Sono sicuramente un’opzione adatta a tutti coloro che vogliono lavorare per avere un’indipendenza personale e slegarsi dai propri genitori.  

I secondi, sempre più richiesti negli ultimi anni, come digital marketing specialist, social media manager, web developer, UX-UI designer, ecc.. sono un’opzione interessante per entrambe le tipologie di studente, soprattutto perché, molto spesso, vengono richiesti in modalità smart working, eliminando gli spostamenti da casa/alloggio alla sede dell’azienda e aumentando così il tempo per dedicarsi ai propri studi.

4. Conclusione

Come detto in precedenza, queste non sono le uniche opzioni che uno studente può scegliere. Ci sono tantissimi lavori, molti anche nuovi nel mercato, che possono essere svolti part time per permettersi di pagare i propri studi ma anche l’alloggio in cui soggiornare durante il periodo universitario.

Noi di In-Domus Milano offriamo agli studenti diverse soluzioni e un ambiente accogliente per rendere fantastici gli anni universitari. I nostri tre campus – Milano Internazionale, Milano Monneret e Milano Olympia – sono vicini alle università e ben collegati al centro della città per permettere a tutti i ragazzi di essere in pochi minuti a lezione o alla scoperta della città.

Se anche tu sei alla ricerca di un alloggio a Milano per seguire i tuoi studi, prenota subito la tua camera In-Domus.

Live, Study, Feel In-Domus!

Cambiare ateneo: come funziona e quando conviene farlo

La scelta dell’università non sempre è fatta con la giusta attenzione. Può capitare di scegliere l’ateneo più vicino e...

Educazione finanziaria: 5 strategie per risparmiare

Avere una buona educazione finanziaria può aiutare a rendere l’esperienza della vita dello studente fuori sede meno...

Studiare giurisprudenza a Milano

Scegliere di studiare Giurisprudenza è una decisione molto coraggiosa. Si tratta infatti di uno dei corsi di laurea...

Milano città sostenibile per un futuro sempre più green

Milano sta diventando sempre di più una città sostenibile non solo a livello nazionale ma anche a livello europeo....

App per studenti: 5 strumenti che miglioreranno il tuo metodo di studio

Hai difficoltà a organizzare lo studio? Niente paura, la tecnologia può venirti in aiuto grazie a tool e app in grado...

Studiare da soli o in compagnia? Pro e contro

È meglio studiare da soli o in compagnia? Spesso ci si chiede quale sia il metodo migliore per arrivare al giorno...

Contattaci

+39 02 45377590

  • GG slash MM slash AAAA
    Desidero ricevere informazioni periodiche sui servizi.
    Inserendo i tuoi dati e inviando la tua richiesta accetti l'informativa sulla privacy relativa al nostro sito web

Domande frequenti 

Prenotazione

Posso fare un sopralluogo?

Sì, manda una mail a info@in-domus.it per concordare un sopralluogo.

Tipologia dei contratti?

I contratti standard sono da 6 o 11 mesi o 5 mesi nel caso del secondo semestre. Si può concordare per contratti diversi previa disponibilità.

Basta compilare il form per finalizzare la mia prenotazione?

No, la compilazione del form serve per sapere se la soluzione abitativa da te preferita è disponibile.

In tempi brevi riceverai il contratto e le modalità di completamento della prenotazione.

Solo sottoscrivendo il contratto e pagando quanto previsto la prenotazione sarà vincolante per te, sarà vincolante per In-Domus una volta che la stessa avrà confermato la prenotazione per iscritto.

Check-in

Cosa devo portare al mio arrivo?

Un documento di identità valido.

Dove devo andare al mio arrivo check-in?

Ti devi recare alla reception per la registrazione (15.00 – 22.00 altrimenti su richiesta possiamo gestire altri orari).

Check-out?

Entro le 10.00 dell’ultimo giorno di contratto.

Pagamenti

Quando devo pagare?

Alla prenotazione va pagato il deposito cauzionale e la prima rata di canone indicati sulla domanda di assegnazione alloggio. I pagamenti dei canoni successivi devono essere effettuati entro le date di scadenza indicate nella domanda di assegnazione alloggio.

Quando posso riavere il deposito cauzionale?

Il deposito, al netto di eventuali somme dovute a qualsiasi titolo a In-Domus sarà restituito all’Assegnatario entro 60 (sessanta) giorni dal check-out, esclusivamente tramite bonifico bancario.

Cancellazione

Come funziona il recesso anticipato?

In caso di recesso anticipato dovrai presentare a In-Domus comunicazione. Tale comunicazione deve avvenire per iscritto, a mezzo mail all’indirizzo amministrazione@in-domus.it e deve riportare la data prevista di check-out. In ogni caso, devi garantire ad In-Domus almeno 30 giorni di preavviso per il recesso, e dovrai comunque riconoscere a In-Domus, oltre a quanto contrattualmente previsto per la durata del periodo di preavviso, un corrispettivo corrispondente a due mensilità, fermo il limite di quanto complessivamente dovuto per l’intero periodo di durata del Contratto.

Cosa è incluso?

Cosa è incluso nella mia tariffa?

La tariffa “all inclusive” comprende un posto letto in una stanza o appartamento arredato e corredato, tutte le utenze e pulizie delle camere. Libero accesso alle sale comuni per studiare, cucinare e rilassarsi, uso della palestra attrezzata,  Wi-fi di ultima generazione ed utilizzo lavanderia a pagamento tramite App Cashless.

È incluso il Wi-Fi?

Sì, la connessione Wi-fi di ultima generazione è inclusa in tutta la struttura.

È inclusa la tv?

Sì, la Tv è presente nelle sale comuni.

È incluso il kit della cucina?

Solo negli appartamenti (unità abitativa con cucina) è incluso un kit cucina, chi alloggia nelle stanze ha a disposizione un locker in zona cucina per riporre le proprie stoviglie. Il Kit Cucina può essere acquistato presso le reception oppure può essere opzionato in fase di prenotazione.

È incluso un frigorifero nella mia stanza?

Sì, in ogni stanza è presente un frigorifero, altri frigoriferi/freezer sono situati nelle cucine comuni e nelle freezer room/scaldavivande ai piani, dove presenti.

Sono incluse lenzuola e asciugamani?

Sì, il cambio della biancheria è settimanale. Puoi richiedere dei cambi addizionali pagando un supplemento. Consulta in Reception le tariffe. 

È incluso l’utilizzo della palestra?

Sì, l’area fitness è  utilizzabile tutto il giorno ad eccezione della fascia notturna come indicato in reception.

È incluso l’utilizzo della sala musica?

Sì, è utilizzabile su prenotazione.

È incluso l’utilizzo delle cucine comuni?

Sì, è incluso l’utilizzo delle cucine comuni e delle salette scaldavivande.

 

Ospiti

Posso avere ospiti per la notte?

Previa richiesta alla mail info@in-domus.it e in base alle disponibilità e alla tariffa vigente nel giorno specifico.

Posso far accedere ospiti al Campus?

Ogni residente ha diritto, previa registrazione in reception, a portare due ospiti al giorno che potranno rimanere dalle 8.00 alle 00.00

Possono soggiornare i miei genitori?

Previa disponibilità i genitori possono soggiornare in In-Domus a una tariffa agevolata.

Generali

Posso non essere uno studente per vivere qui?

Sì, In-Domus riserva un limitato numero di disponibilità a favore di non studenti.

Posso prenotare se sono minorenne?

Sì, è possibile soggiornare previa autorizzazione di soggiorno e scarico di responsabilità da parte del genitore/ tutore legale del minore.

Posso portare animali?

No, non è possibile portare animali all’interno di In-Domus.

Sono disponibili food & drink nelle strutture?

Sono presenti all’interno delle strutture delle vending machine di snack, bibite, bevande calde e distributori di acqua naturale e gassata.

Posso subaffittare la mia stanza?

No, non è possibile.

Posso scegliere il mio coinquilino?

Puoi indicare le tue preferenze che verranno valutate in base alla disponibilità. Faremo il possibile per accontentarti.

Posso scegliere in quale piano vivere?

Puoi indicare le tue preferenze che verranno valutate in base alla disponibilità.
La scelta di alloggiare ad alcuni piani può comportare un costo aggiuntivo.

Posso dare una festa?

Sì, nel rispetto degli orari e della quiete delle residenze (alle 00.00 tutti gli ospiti esterni devono lasciare il Campus).
È necessario avvisare la reception e in caso di partecipazione superiore a 30 persone verrà attivata una guardia a costo orario a carico dell’ospite che organizza la festa.

Posso personalizzare la mia stanza?

Sì, senza recare danno permanente a muri e mobili. La stanza deve essere ripristinata come trovata al momento del check-in, altrimenti si può incorrere in un addebito.

Posso rimanere nella mia stanza durante le festività Natale, Pasqua…?

Sì, puoi rimanere nella tua stanza per tutto il tempo del tuo contratto.

Cosa devo fare se qualcosa non funziona nel mio alloggio?

Puoi richiedere la manutenzione inoltrando una mail alla Reception del tuo campus ed allegando la foto del problema; interverremo il prima possibile.

Posso ricevere posta e pacchi?

Sì, puoi facilmente ritirare i tuoi pacchi presso la reception.

Dove posso fumare?

È severamente vietato fumare in tutti gli spazi In-Domus. I trasgressori incorreranno nelle sanzioni previste dalla legge italiana e dal regolamento di In-Domus.
La violazione reiterata di questa regola potrà portare all’espulsione dai campus.

Cosa succede in caso di danneggiamenti e ammanchi?

Eventuali danni ed ammanchi causati dall’ospite dovranno essere dallo stesso rimborsati sulla base dell’apposito elenco prezzi predisposto da In-Domus riportato nell’ "Allegato A" delle Condizioni Generali. Nei casi di danni ed ammanchi non indicati nell’elenco prezzi, l’ospite responsabile sarà tenuto a rimborsare il costo della riparazione, ovvero, nel caso in cui la riparazione non sia possibile o sia antieconomica, il prezzo di sostituzione del bene danneggiato o mancante.

Entro che ora devo rientrare la notte?

La nostra reception è sempre disponibile.