News

Home » News » Milan » 5 gite fuori porta vicino Milano

5 gite fuori porta vicino Milano

Giu 17, 2022 | Milano

È iniziato il periodo migliore per organizzare durante il week end, delle gite fuori porta vicino Milano.

Fa sempre bene prendere un giorno di riposo e partire per delle gite fuori porta, anche se stai preparando gli esami della sessione estiva (se non l’hai ancora fatto leggi il nostro ultimo articolo su come studiare un esame universitario: 7 consigli utili)

Ci sono luoghi bellissimi non distanti da Milano che si possono visitare in una giornata o in un week end. Scopriamole insieme!

1 Crespi D’Adda – il villaggio operaio

A soli 30 Km da Milano c’è un posto perfetto per una delle tue gite fuori porta ed è davvero unico nel suo genere. Crespi d’Adda è infatti uno dei villaggi operai meglio conservati. Questi nacquero tra l’800 e il ‘900 in Europa e nel Nord America, per volere di industriali illuminati che desideravano creare una soluzione abitativa “ideale” per i propri operai.
Il villaggio fu fondato nel 1876  da Cristoforo Benigno Crespi, tutt’oggi si presenta in perfette condizioni, il tempo qui sembra essersi  fermato. Nel 1995 è diventato Patrimonio dell’UNESCO oggi è visitabile in autonomia o è possibile prenotare la visita guidata

2.La Città fantasma di Consonno

Perché non fare una gita fuori porta in un posto che sembra essere un set di un  thriller che toglie il respiro? Per gli amanti delle città fantasma che affascinano ma che fanno anche un po’ paura Consonno è la meta ideale.
La città fantasma di Cosonno è anche una delle mete più instagrammate.

In origine qui c’era un borgo abitato da 200 persone, ma nel 1961, il Grande Ufficiale Conte di Villa dell’Olmo Mario Bagno decise di comprarlo per costruirci una “città dei balocchi“, una specie di Las Vegas italiana.

In breve tempo la città si riempì di ristoranti, una balera, un albergo di lusso, palazzi di stili diversi con richiami alle più variegate culture, un castello medievale e il super-fotografato “minareto”. Ma due violente frane una nel 1967 e un’altra nel 1976 distrussero definitivamente  la via di accesso a Consonno portandola all’abbandono. Da allora questo posto è diventata una vera città fantasma diventando uno dei luoghi più originali e curiosi della Lombardia

3. Labirinto della Masone

Lo sapevi che il labirinto più grande del mondo si trova in Italia e per di più è a pochi km da Milano? Si tratta del Labirinto della Masone ideato da Franco Maria Ricci, un posto che sembra davvero essere uscito da una storia fantastica. Il labirinto è fatto interamente di piante di bambù di almeno 20 specie diverse. Siamo tutti invitati alla sfida di percorrere l’intero percorso nel minor tempo possibile, Il rischio è che una breve gita fuori porta si trasformarmi in un lungo week end 😉

4. S.Pellegrino e la Val Brembana

Appena  terminati gli esami della sessione estiva, ti consigliamo queste mete per vivere dei giorni di assoluto relax.

Posto ideale per riposarsi e rigenerarsi è la località termale di S.Pellegrino Terme, conosciuta in tutto il mondo per via dell’omonima acqua minerale, l’acqua S. Pellegrino. Il complesso termale offre 35 pratiche tra cui vasche panoramiche, idromassaggi, idrogetti, vasche sensoriali, cascate, percorso Kneipp, docce Vichy, saune, sale relax e solarium naturale. 

5. Il Vittoriale degli Italiani

Se vuoi trasformare la tua gita fuori porta in un weekend ti consigliamo assolutamente di visitare il Vittoriale degli Italiani, il famoso complesso di edifici e giardini voluto da Gabriele D’Annunzio a Gardone Riviera. Questo complesso si trova in una posizione a dir poco unica che domina il lago di Garda offrendo dei panorami mozzafiato. 

La gita inizia con la visita della Priora, la casa dove ha vissuto per 17 anni il poeta italiano, con stanze ricche di oggetti rari, opere d’arte e più di 33mila libri e continua con lo Schifamondo, che avrebbe dovuto essere la nuova e definitiva residenza del poeta, chiara manifestazione del suo desiderio di isolamento. Assolutamente da vedere è poi il Teatro all’aperto, con il Cavallo blu di Mimmo Paladino, l’Auditorium, il MAS 96, il Mausoleo, il Laghetto delle Danze e la spettacolare Nave Puglia. La visita si conclude  con una passeggiata all’ Orto Botanico.

Concludere l’anno accademico con una gita o scegliere di prendersi del tempo, tra un esame e l’altro, per ristorarsi un po ‘ è sempre un’ottima opzione.

Per una gita fuori porta c’è l’imbarazzo della scelta tra mete culturali, immerse nella natura o perfette per il relax.

Ora che sai dove andare non ti resta che preparare lo zaino e partire per la tua gita fuori porta.

Buon divertimento!

Cambiare ateneo: come funziona e quando conviene farlo

La scelta dell’università non sempre è fatta con la giusta attenzione. Può capitare di scegliere l’ateneo più vicino e...

Educazione finanziaria: 5 strategie per risparmiare

Avere una buona educazione finanziaria può aiutare a rendere l’esperienza della vita dello studente fuori sede meno...

Studiare giurisprudenza a Milano

Scegliere di studiare Giurisprudenza è una decisione molto coraggiosa. Si tratta infatti di uno dei corsi di laurea...

Milano città sostenibile per un futuro sempre più green

Milano sta diventando sempre di più una città sostenibile non solo a livello nazionale ma anche a livello europeo....

App per studenti: 5 strumenti che miglioreranno il tuo metodo di studio

Hai difficoltà a organizzare lo studio? Niente paura, la tecnologia può venirti in aiuto grazie a tool e app in grado...

Studiare da soli o in compagnia? Pro e contro

È meglio studiare da soli o in compagnia? Spesso ci si chiede quale sia il metodo migliore per arrivare al giorno...

Contattaci

+39 02 45377590

  • GG slash MM slash AAAA
    Desidero ricevere informazioni periodiche sui servizi.
    Inserendo i tuoi dati e inviando la tua richiesta accetti l'informativa sulla privacy relativa al nostro sito web

Domande frequenti 

Prenotazione

Posso fare un sopralluogo?

Sì, manda una mail a info@in-domus.it per concordare un sopralluogo.

Tipologia dei contratti?

I contratti standard sono da 6 o 11 mesi o 5 mesi nel caso del secondo semestre. Si può concordare per contratti diversi previa disponibilità.

Basta compilare il form per finalizzare la mia prenotazione?

No, la compilazione del form serve per sapere se la soluzione abitativa da te preferita è disponibile.

In tempi brevi riceverai il contratto e le modalità di completamento della prenotazione.

Solo sottoscrivendo il contratto e pagando quanto previsto la prenotazione sarà vincolante per te, sarà vincolante per In-Domus una volta che la stessa avrà confermato la prenotazione per iscritto.

Check-in

Cosa devo portare al mio arrivo?

Un documento di identità valido.

Dove devo andare al mio arrivo check-in?

Ti devi recare alla reception per la registrazione (15.00 – 22.00 altrimenti su richiesta possiamo gestire altri orari).

Check-out?

Entro le 10.00 dell’ultimo giorno di contratto.

Pagamenti

Quando devo pagare?

Alla prenotazione va pagato il deposito cauzionale e la prima rata di canone indicati sulla domanda di assegnazione alloggio. I pagamenti dei canoni successivi devono essere effettuati entro le date di scadenza indicate nella domanda di assegnazione alloggio.

Quando posso riavere il deposito cauzionale?

Il deposito, al netto di eventuali somme dovute a qualsiasi titolo a In-Domus sarà restituito all’Assegnatario entro 60 (sessanta) giorni dal check-out, esclusivamente tramite bonifico bancario.

Cancellazione

Come funziona il recesso anticipato?

In caso di recesso anticipato dovrai presentare a In-Domus comunicazione. Tale comunicazione deve avvenire per iscritto, a mezzo mail all’indirizzo amministrazione@in-domus.it e deve riportare la data prevista di check-out. In ogni caso, devi garantire ad In-Domus almeno 30 giorni di preavviso per il recesso, e dovrai comunque riconoscere a In-Domus, oltre a quanto contrattualmente previsto per la durata del periodo di preavviso, un corrispettivo corrispondente a due mensilità, fermo il limite di quanto complessivamente dovuto per l’intero periodo di durata del Contratto.

Cosa è incluso?

Cosa è incluso nella mia tariffa?

La tariffa “all inclusive” comprende un posto letto in una stanza o appartamento arredato e corredato, tutte le utenze e pulizie delle camere. Libero accesso alle sale comuni per studiare, cucinare e rilassarsi, uso della palestra attrezzata,  Wi-fi di ultima generazione ed utilizzo lavanderia a pagamento tramite App Cashless.

È incluso il Wi-Fi?

Sì, la connessione Wi-fi di ultima generazione è inclusa in tutta la struttura.

È inclusa la tv?

Sì, la Tv è presente nelle sale comuni.

È incluso il kit della cucina?

Solo negli appartamenti (unità abitativa con cucina) è incluso un kit cucina, chi alloggia nelle stanze ha a disposizione un locker in zona cucina per riporre le proprie stoviglie. Il Kit Cucina può essere acquistato presso le reception oppure può essere opzionato in fase di prenotazione.

È incluso un frigorifero nella mia stanza?

Sì, in ogni stanza è presente un frigorifero, altri frigoriferi/freezer sono situati nelle cucine comuni e nelle freezer room/scaldavivande ai piani, dove presenti.

Sono incluse lenzuola e asciugamani?

Sì, il cambio della biancheria è settimanale. Puoi richiedere dei cambi addizionali pagando un supplemento. Consulta in Reception le tariffe. 

È incluso l’utilizzo della palestra?

Sì, l’area fitness è  utilizzabile tutto il giorno ad eccezione della fascia notturna come indicato in reception.

È incluso l’utilizzo della sala musica?

Sì, è utilizzabile su prenotazione.

È incluso l’utilizzo delle cucine comuni?

Sì, è incluso l’utilizzo delle cucine comuni e delle salette scaldavivande.

 

Ospiti

Posso avere ospiti per la notte?

Previa richiesta alla mail info@in-domus.it e in base alle disponibilità e alla tariffa vigente nel giorno specifico.

Posso far accedere ospiti al Campus?

Ogni residente ha diritto, previa registrazione in reception, a portare due ospiti al giorno che potranno rimanere dalle 8.00 alle 00.00

Possono soggiornare i miei genitori?

Previa disponibilità i genitori possono soggiornare in In-Domus a una tariffa agevolata.

Generali

Posso non essere uno studente per vivere qui?

Sì, In-Domus riserva un limitato numero di disponibilità a favore di non studenti.

Posso prenotare se sono minorenne?

Sì, è possibile soggiornare previa autorizzazione di soggiorno e scarico di responsabilità da parte del genitore/ tutore legale del minore.

Posso portare animali?

No, non è possibile portare animali all’interno di In-Domus.

Sono disponibili food & drink nelle strutture?

Sono presenti all’interno delle strutture delle vending machine di snack, bibite, bevande calde e distributori di acqua naturale e gassata.

Posso subaffittare la mia stanza?

No, non è possibile.

Posso scegliere il mio coinquilino?

Puoi indicare le tue preferenze che verranno valutate in base alla disponibilità. Faremo il possibile per accontentarti.

Posso scegliere in quale piano vivere?

Puoi indicare le tue preferenze che verranno valutate in base alla disponibilità.
La scelta di alloggiare ad alcuni piani può comportare un costo aggiuntivo.

Posso dare una festa?

Sì, nel rispetto degli orari e della quiete delle residenze (alle 00.00 tutti gli ospiti esterni devono lasciare il Campus).
È necessario avvisare la reception e in caso di partecipazione superiore a 30 persone verrà attivata una guardia a costo orario a carico dell’ospite che organizza la festa.

Posso personalizzare la mia stanza?

Sì, senza recare danno permanente a muri e mobili. La stanza deve essere ripristinata come trovata al momento del check-in, altrimenti si può incorrere in un addebito.

Posso rimanere nella mia stanza durante le festività Natale, Pasqua…?

Sì, puoi rimanere nella tua stanza per tutto il tempo del tuo contratto.

Cosa devo fare se qualcosa non funziona nel mio alloggio?

Puoi richiedere la manutenzione inoltrando una mail alla Reception del tuo campus ed allegando la foto del problema; interverremo il prima possibile.

Posso ricevere posta e pacchi?

Sì, puoi facilmente ritirare i tuoi pacchi presso la reception.

Dove posso fumare?

È severamente vietato fumare in tutti gli spazi In-Domus. I trasgressori incorreranno nelle sanzioni previste dalla legge italiana e dal regolamento di In-Domus.
La violazione reiterata di questa regola potrà portare all’espulsione dai campus.

Cosa succede in caso di danneggiamenti e ammanchi?

Eventuali danni ed ammanchi causati dall’ospite dovranno essere dallo stesso rimborsati sulla base dell’apposito elenco prezzi predisposto da In-Domus riportato nell’ "Allegato A" delle Condizioni Generali. Nei casi di danni ed ammanchi non indicati nell’elenco prezzi, l’ospite responsabile sarà tenuto a rimborsare il costo della riparazione, ovvero, nel caso in cui la riparazione non sia possibile o sia antieconomica, il prezzo di sostituzione del bene danneggiato o mancante.

Entro che ora devo rientrare la notte?

La nostra reception è sempre disponibile.