News

Home » News » Milan » Gestione del tempo per studenti fuori sede

Gestione del tempo per studenti fuori sede

Dic 4, 2021 | Milano

Una corretta gestione del tempo può essere l’arma vincente per gli studenti fuori sede a Milano. Nonostante ciò, sono tantissimi gli universitari che ne sottovalutano l’importanza finendo con l’abbandonare qualsiasi ordine strategico nella gestione delle proprie giornate.

In questo approfondimento cercheremo di comprendere che cosa si intende per gestione del tempo per studenti fuori sede e che cosa si può fare per migliorarla!

Cosa è la gestione del tempo (time management)

La gestione del tempo (o time management) è un processo con cui si cerca di pianificare efficacemente il tempo impiegato per lo svolgimento di alcune attività, al fine di incrementare la produttività.

Molte sono le tecniche utilizzate, di seguito vaglieremo quelle che secondo noi sono più efficaci.

Quali sono i vantaggi

Al di là degli spunti più concreti e operativi su cui ci soffermeremo a breve, evidenti sono i vantaggi derivanti da un corretto time management: la giornata sarà sicuramente più produttiva e le diverse attività da svolgere saranno realizzate in modo più efficace ed efficiente.

Ti renderai anche conto di poter fare molte più cose rispetto a prima e con minore fatica!

Come migliorare la propria gestione del tempo quando si vive da soli

Introdotto quanto sopra, è utile cercare di comprendere come si possa migliorare la gestione del tempo quando si vive da soli e si è studenti fuori sede a Milano. Valutiamo insieme alcuni degli spunti più ricorrenti.

Avere un piano definito di cosa devi fare

Il punto di partenza è la predisposizione di un piano definito di cosa si deve fare (lo studio, la spesa, gli incontri ecc.). In questo modo riuscirai a comprendere le priorità e ad avere chiaro quali siano le attività che devi necessariamente svolgere e, di conseguenza, potrai capire concretamente come organizzarle.

Ti consigliamo altresì di annotare anche quelle, pur non indispensabili, che ti piacerebbe fare, come andare a fare sport, al cinema, al ristorante, ecc.

Creare obiettivi giornalieri e scriverli

Una volta che hai in mente quali sono i tuoi scopi e le tue priorità, cerca di creare degli obiettivi giornalieri che siano compatibili con il risultato finale. Scrivili nero su bianco, su un foglio di carta (anche elettronico). Questa piccola “formalizzazione” ti permetterà di avere sempre sotto controllo la meta da raggiungere.

 

Avere in mente cosa fare facilita il percorso

Se hai superato i due step precedenti, sei già a buon punto. Avere in mente cosa devi fare, infatti, facilita il percorso da seguire, creando una vera e propria mappa che potrai consultare, serenamente, in qualsiasi momento.

Evitare il multitasking

Uno dei grandi miti della produttività, è che si possa essere multitasking, svolgendo più attività contemporaneamente. Questa non è nient’altro che la tendenza a saltare in modo continuativo da un’attività all’altra. Non è certo il miglior modo per procedere.

“Power nap” per migliorare le prestazioni

Il power nap è uno strumento alla portata di mano di tutti gli studenti. Ma di cosa si tratta?

Semplicemente, consiste nella previsione di piccoli pisolini ristorativi, che possano rinvigorire le tue energie e prepararti agli sforzi successivi.

Definire le priorità (matrice di Eisenhower)

La matrice di Eisenhower è uno degli strumenti più noti al mondo in materia di gestione del tempo. Consiste nel valutare ogni attività secondo quattro criteri:

  • Importante e urgente: attività che devi eseguire al più presto e di persona
  • Importante e non urgente: attività che devi eseguire di persona ma che possono essere programmate in un secondo momento
  • Non importante e urgente: attività che puoi delegare, ove possibile
  • Non importante e non urgente: attività che potresti eliminare.

Dividere gli impegni improrogabili dalle cose da fare

Un buon metodo per gestire al meglio il tempo è quello di dividere gli impegni improrogabili delle cose da fare. Potresti in questo modo cercare di capire se due o più attività possano essere svolte a breve distanza, o in maniera integrata e sinergica.

Evitare di pianificare continuamente

La pianificazione è utile ma l’eccesso di pianificazione potrebbe farti cadere in un vortice di continue riprogrammazioni. Meglio invece investire più tempo per una pianificazione iniziale, da rivedere a cadenze periodiche (es. una volta ogni 15 giorni).

Fare delle pause durante le sessioni di studio

Prova a fare delle pause durante le sessioni di studio, anche ricorrendo al metodo Pomodoro. I break, se ben ponderati, riusciranno a rilanciare il tuo impegno e la tua energia nella conduzione di ogni attività.

Meglio far meno ma bene

In generale, la qualità è meglio della quantità. Dunque, meglio fare di meno, ma farlo bene e senza errori e inefficienze, piuttosto che mettere la parola “fine” a più task, per renderti poi conto di aver compiuto dei passi falsi.

Conclusioni

Speriamo che questi spunti ti siano stati utili per avere qualche elemento in più su cui creare una gestione del tempo pienamente efficace. Ricorda che ogni studente fuori sede è unico e che pertanto la tua strategia di time management potrebbe essere molto diversa da quella dei tuoi colleghi!

STUDIARE IN MODO EFFICACE: 3 ERRORI DA EVITARE

Ogni studente ha il suo personale metodo di studio per raggiungere i migliori risultati in vista della prossima...

UNIVERSITÀ PRIVATA VS UNIVERSITÀ PUBBLICA

Quando ci si avvicina al momento di completare la propria formazione con un percorso universitario, uno dei dubbi più...

SHARING ECONOMY PER SPOSTARSI A MILANO

Negli ultimi anni si è parlato molto di sharing economy e di come questo tipo di “economia collaborativa” possa...

MUOVERSI LA NOTTE A MILANO

Milano è una città ben dotata di mezzi pubblici e privati: gli studenti non avranno alcuna difficoltà nello muoversi...

MANGIARE SANO E RISPARMIARE CON LA SCHISCETTA

Trovare il tempo per prepararsi il pranzo, o il denaro per consumare un pasto in un bar o in un ristorante, potrebbe...

ISEE PER STUDENTI A MILANO

L’Isee è un parametro che misura la situazione economica, un valore di riferimento molto importante per usufruire di...

Contattaci

+39 02 45377590

  • GG slash MM slash AAAA
    Desidero ricevere informazioni periodiche sui servizi.
    Inserendo i tuoi dati e inviando la tua richiesta accetti l'informativa sulla privacy relativa al nostro sito web

Domande frequenti 

Prenotazione

Posso fare un sopralluogo?

Si, chiama in reception o manda una mail a info@in-domus.it per concordare un sopralluogo.

Tipologia dei contratti?

I contratti standard sono da 6 o 11 mesi o 5 mesi nel caso del secondo semestre. Si può concordare per contratti diversi previa disponibilità.

Basta compilare il form per finalizzare la mia prenotazione?

No, la compilazione del form serve per sapere se la soluzione abitativa da te preferita è disponibile.
In tempi brevi riceverai il contratto e le modalità di completamento della prenotazione.
Solo sottoscrivendo il contratto e pagando quanto previsto la prenotazione sarà vincolante per te, sarà vincolante per In-Domus una volta che la stessa avrà confermato la prenotazione per iscritto

Check-in

Cosa devo portare al mio arrivo?

Un documento di identità valido

Dove devo andare al mio arrivo check-in?

Ti devi recare alla reception per la registrazione (15.00 – 22.00 altrimenti su richiesta possiamo gestire altri orari)

Check-out?

Entro le 10.00 dell’ultimo giorno di contratto

Pagamenti

Quando devo pagare?

Alla prenotazione va pagato il deposito cauzionale e la prima rata di canone indicati sulla domanda di assegnazione alloggio. I pagamenti dei canoni successivi devono essere effettuati entro le date di scadenza indicate nella domanda di assegnazione alloggio.

Quando posso riavere il deposito cauzionale?

Il deposito, al netto di eventuali somme dovute a qualsiasi titolo a In-Domus sarà restituito all’Assegnatario entro 30 (trenta) giorni dal check-out, esclusivamente tramite bonifico bancario.

Cancellazione

Come funziona il recesso anticipato?

In caso di recesso anticipato dovrai presentare a In-Domus comunicazione. Tale comunicazione deve avvenire per iscritto, a mezzo mail all’indirizzo amministrazione@in-domus.it, e deve riportare la data prevista di check-out. In ogni caso, devi garantire ad In-Domus almeno 30 giorni di preavviso per il recesso, e dovrai comunque riconoscere a In-Domus, oltre a quanto contrattualmente previsto per la durata del periodo di preavviso, un corrispettivo corrispondente a due mensilità, fermo il limite di quanto complessivamente dovuto per l’intero periodo di durata del Contratto.

Cosa è incluso?

Cosa è incluso nella mia tariffa?

La tariffa “all inclusive” comprende un posto letto in una stanza o appartamento arredato e corredato, tutte le utenze, e settimanalmente pulizie e cambio biancheria da bagno e da letto.

Libero accesso alle sale comuni per studiare, cucinare e rilassarsi, una palestra attrezzata e Wi-fi di ultima generazione, utilizzo lavanderia a gettoni.

È incluso il Wi-Fi?

Si, la connessione Wi-fi di ultima generazione è inclusa in tutta la struttura.

È inclusa la tv?

Si, la Tv è presente nelle sale comuni.

La Tv in camera è presente in In-Domus Olympia e permette di vedere i canali in chiaro.

È incluso il kit della cucina?

Solo negli appartamenti (unità abitativa con cucina) è incluso un kit cucina, chi alloggia nelle stanze ha a disposizione un locker in zona cucina per riporre le proprie stoviglie.

È incluso un frigorifero nella mia stanza?

Si, in ogni stanza è presente un frigorifero, altri frigoriferi/freezer sono situati nelle cucine comuni.

Sono incluse lenzuola e asciugamani?

Si, le lenzuola e gli asciugamani vengono cambiati una volta a settimana, si può richiedere una maggiore frequenza a pagamento.

È incluso l’utilizzo della palestra?

Si, l’area fitness è utilizzabile tutto il giorno ad eccezione della fascia notturna come indicato in reception.

È incluso l’utilizzo della sala musica?

Sì, è utilizzabile su prenotazione.

È incluso l’utilizzo delle cucine comuni?

Si, è incluso l’utilizzo delle cucine comuni e delle salette scaldavivande.

È incluso l’utilizzo delle sale studio?

Si, è incluso l’utilizzo delle sale studio.

È inclusa la lavanderia?

Sono presenti lavatrici e asciugatrici utilizzabili a gettoni.

Ospiti

Posso avere ospiti per la notte?

Previa richiesta alla mail info@in-domus.it e in base alle disponibilità e alla tariffa vigente nel giorno specifico.

Posso far accedere ospiti al Campus?

Ogni residente ha diritto, previa registrazione in reception, a portare due ospiti al giorno che potranno rimanere dalle 8.00 alle 00.00

Possono soggiornare i miei genitori?

Previa disponibilità i genitori possono soggiornare in In-Domus a una tariffa agevolata.

Generali

Posso non essere uno studente per vivere qui?

Si, In-Domus riserva un limitato numero di disponibilità a favore di non studenti.

Posso prenotare se sono minorenne?

Si, è possibile soggiornare previa autorizzazione di soggiorno e scarico di responsabilità da parte del genitore/ tutore legale del minore.

Posso portare animali?

No, non è possibile portare animali all’interno di In-Domus.

Sono disponibili food & drink nelle strutture?

Sono presenti all’interno delle strutture delle vending machine di snack, bibite e bevande calde.

Posso subaffittare la mia stanza?

No, non è possibile.

Posso scegliere il mio coinquilino?

Puoi indicare le tue preferenze che verranno valutate in base alla disponibilità. Faremo il possibile per accontentarti.

Posso scegliere in quale piano vivere?

Puoi indicare le tue preferenze che verranno valutate in base alla disponibilità.
Per alcune soluzione di scelta del piano o particolari esposizioni possono prevedere elementi tariffari aggiuntivi.

Posso dare una festa?

Si, nel rispetto degli orari e della quiete delle residenze (alle 00.00 tutti gli ospiti esterni devono lasciare il Campus).
È necessario avvisare la reception e in caso di partecipazione superiore a 30 persone verrà attivata una guardia a costo orario a carico dell’ospite che organizza la festa.

Posso personalizzare la mia stanza?

Si, senza recare danno permanente a muri e mobili. La stanza deve essere ripristinata come trovata al momento del check-in, altrimenti si può incorrere in un addebito.

Posso rimanere nella mia stanza durante le festività Natale, Pasqua…?

Si, puoi rimanere nella tua stanza per tutto il tempo del tuo contratto.

Cosa devo fare se qualcosa non funziona nel mio alloggio?

Utilizzando l’APP In-Domus puoi richiedere la manutenzione, allegare la foto del problema e monitorare la risoluzione.

Posso ricevere posta e pacchi?

Si, puoi facilmente ritirare i tuoi pacchi presso la reception.

Dove posso fumare?

È severamente vietato fumare in tutti gli spazi In-Domus. I trasgressori incorreranno nelle sanzioni previste dalla legge italiana e dal regolamento di In-Domus vedi Hand-book.
La violazione reiterata di questa regola potrà portare all’espulsione dai campus.

Cosa succede in caso di danneggiamenti e ammanchi?

Eventuali danni ed ammanchi causati dall’ospite dovranno essere dallo stesso rimborsati sulla base dell’apposito elenco prezzi predisposto da In-Domus riportato nell’Handbook. Nei casi di danni ed ammanchi non indicati nell’elenco prezzi, l’ospite responsabile sarà tenuto a rimborsare il costo della riparazione, ovvero, nel caso in cui la riparazione non sia possibile o sia antieconomica, il prezzo di sostituzione del bene danneggiato o mancante.